Ginnastica Posturale

L’intervento educativo e rieducativo per coloro che soffrono di problematiche posturali si basa sul principio

della consapevolezza, attraverso il quale è possibile conoscere il proprio corpo e percepirlo in modo

cosciente, al fine di apportare un cambiamento il più stabile e duraturo possibile.

Alla base del trattamento la Valutazione Posturale è prassi necessaria al fine di rendere il programma di

lavoro il più personalizzato possibile in modo da poter integrare i migliori metodi di ginnastica posturale ad

oggi conosciuti.

Con le conoscenze acquisite in anni di esperienza e ricerca non è più possibile considerare il dolore

articolare come la causa del nostro stato di saluta alterato ma è necessario immaginare il nostro corpo

come un sistema integrato che lavora in perfetto equilibrio e nel momento in cui percepiamo un dolore

esso è l’anello debole di una catena mal funzionante.

Per raggiungere al meglio gli obiettivi prefissati mi avvalgo dei seguenti metodi di intervento:

• Mézières

• Mckenzie

• Back School

• Riequilibrio Posturale Globale

• Pancafit metodo D. Raggi

• Ginnastica Propriocettica

• Ginnastica Correttiva (Derotazioni, Deflessioni, Autocorrezione, Autoallungamento)

• Riequilibrio Miofasciale Autogestito